Orientamento in uscita

Apre la sezione Orientamento in uscita Classi Terze

MAD

Apre la sezione Messa a Disposizione

Amministrazione trasparente

“Diamo alla memoria un futuro”


Lezione Di Sante

Sabato 2 Aprile 2016 gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di 1° grado “Enrico Mattei” di Castel di Lama  hanno assistito a una lezione del prof. Costantino di Sante, storico e ricercatore dell’ISLM, l’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche, il centro studi di storia contemporanea costituito ad Ascoli Piceno nel 1976 che si propone la promozione e la divulgazione degli studi sulla storia contemporanea attraverso l’attivazione di incontri, seminari e eventi, anche in collaborazione con le istituzioni scolastiche del territorio.
L’intervento, infatti, si colloca all’interno di un ampio progetto, “Diamo alla memoria un futuro”, inserito nel piano dell’offerta formativa dell’Istituto Comprensivo Castel di Lama 1, realizzato in collaborazione con l’ISLM e fortemente voluto e promosso dai docenti di lettere professori Giancarlo Balestra, Floriana Martoni, Emilia Murri e Gianluca Re. “Diamo alla memoria un futuro” è un percorso storico-didattico che interessa gli alunni dell’ultimo anno della “Mattei” e che ha come finalità quella di offrire a insegnanti e studenti la conoscenza del sistema nazista dei campi di concentramento e un approfondimento storico, geografico e culturale sulle principali vicende che hanno segnato la storia dell’Austria.
All’attività formativa e didattica svolta in classe si accompagna, inoltre, un viaggio d’istruzione sui luoghi della memoria e che si svolgerà dal 6 al 9 aprile 2016; partendo dalla visita del campo di Mauthausen (dove furono internati la maggior parte dei lavoratori e dei deportati politici italiani), s’inizierà un percorso di apprendimento dei luoghi di segregazione e di sterminio attraverso il lavoro istituiti in Europa dai nazisti. Tale percorso avrà un altro elemento cardine nella visita al castello di Harteim dove, a partire dal 1939, furono sterminati, oltre agli ebrei, anche centinaia di disabili  e gli internati di Mauthausen che non erano più in grado di lavorare.
Non una semplice “gita”, quindi, ma, più che mai, un viaggio d’istruzione nel senso più pieno e  completo del termine, grazie anche alla presenza del professor Costantino di Sante, che sarà presente durante tutto il viaggio.
Grazie all’impegno profuso dai docenti  è stato possibile individuare anche alcune ditte locali (“Picenambiente”, “Piceno gas” e “Meccanica H7″) che, contattate dalla scuola,  si sono mostrate sensibili al valore dell’iniziativa e hanno così deciso di supportarla concretamente con un contributo economico che ha consentito di abbassare il costo della quota di partecipazione a carico delle famiglie degli alunni. Davvero un bell’esempio d’interazione tra le diverse realtà ( educative, economiche e di ricerca) del nostro territorio.
Un ringraziamento, infine, va anche al personale della segreteria amministrativa dell’IC Castel di Lama 1 per il supporto costantemente fornito.

PON FSE 2014-2020

PON-fse 2014 2020

Progetto Next 5-14

 width=

Ambienti digitali contributo Fondazione Carisap

Ambienti digitali contributo Fondazione Carisap

PAGO in RETE

Servizio per pagamenti telematici

Dati contabili

Codice Univoco Ufficio: UFF4P7
Codice Fiscale (C.F.): 92033340446
Codice Meccanografico (C.M.): APIC820001

Contatti

Via Roma 107
63082 Castel di Lama (AP)
Telefono:
0736 813225 - 0736 812311
Email: apic820001@istruzione.itPec: apic820001@pec.istruzione.it